Gioventù

C’era un fiume d’acqua limpida che divideva noi da lei.

Pochi erano ammessi nel suo palazzo, eppure era una ragazzina così semplice, le piaceva ridere.

Aveva lo sguardo d’acquamarina, i capelli ricci con i colori del bosco ed il viso cosparso di lentiggini.

Tutti i ragazzi del luogo ne erano soggiogati e i più l’amavano in segreto.

Ma alla ragazza con le lentiggini interessava solo portare allegria alla sua amica che non camminava più

Così organizzò l’impresa.. tutti i potenti del paese: la milizia, la chiesa, i nobili, ammaliati dalla sua bellezza e dal suo animo puro gareggiarono per aiutarla.

Ella alla fine riuscì a portare l’enorme letto con sopra l’amica dentro al fiume che come una piccola Arca raccolse tutti i ragazzi aldilà della sponda.

Tuffi, risate e seguendo la corrente si allontanarono per sempre.

Mai più fu ritrovata la spensieratezza, l’audacia e l’allegria di quella ragazzina.

I più ricordano la sua bellezza ed il sorriso… l’anima pura in pochi la celebrano.

By Steff

Pubblicato da steff1963

scrivere mi libera l'anima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: